Impianti di Depurazione per Autolavaggi, forniamo le migliori soluzioni per questo settore

CB Group Autolavaggi è da sempre aggiornata sugli sviluppi tecnologici del settore autolavaggio; questo contatto diretto con le realtà del lavaggio autoveicoli, permette all’Azienda di fornire al Cliente finale un prodotto che soddisfa appieno le esigenze e in rispetto delle normative in materia di scarico delle acque reflue.

Car Wash


 

TRATTAMENTO ACQUE PROVENIENTI DA AUTOLAVAGGI ECO WASH

Trattamento acque provenienti da Autolavaggio

DESCRIZIONE DEL PROCESSO

L’impianto di depurazione ECO WASH per acque provenienti da autolavaggi prevede le seguenti fasi di trattamento:

 

Dissabbiatore1. FASE DI DISSABBIATURA: dissabbiatore a flusso verticale in cui viene garantita la separazione gravimetrica dei solidi sedimentabili.

 

 

Deoliatore2. FASE DI DISOLEAZIONE: disoleatore il cui funzionamento si basa sull’utilizzo di vasche di calma dotate di un comparto interno in cui rimangono intrappolate le sostanze separate. Il disoleatore è dotato di un filtro a pacchi lamellari per indurre il processo della coalescenza.

 

Filtro percolatore aereazione forzata3. FASE DI TRATTAMENTO BIOLOGICO A BIOMASSA ADESA: Filtro Percolatore ad Areazione Forzata il cui principio di funzionamento si basa essenzialmente sul processo di ossidazione biologica a biomassa adesa. All’interno di questi filtri percolatori trovano dimora dei particolari corpi di riempimento ad elevata superficie specifica sui quali la flora batterica, di tipo aerobico, ha possibilità di stazionare e di innescare il processo depurativo garantito dall’azione ossidativa dell’aria immessa nel refluo tramite un sistema costituito da una pompa soffiante e diffusori.

 

Vasca di chiarificazione4. FASE DI CHIARIFICAZIONE: vasca di chiarificazione dotata di un comparto interno per garantire la chiarificazione del refluo.

 

 

 

Pozzetto ispezione5. FASE DI ISPEZIONE: Pozzetto di ispezione per prelievo dei reflui. In base alle esigenze depurative ed alla tipologia dello scarico si prevede l’installazione di un gruppo di affinamento in pressione di seguito descritto.

 

 

Gruppo di affinamento6. GRUPPO DI AFFINAMENTO Mod. GDA S: elettropompa in acciaio inox – Tubazioni di carico e scarico filtri in PVCPN10 e zincate – Filtro a Carboni Attivi (290-430 litri) interamente in lamiera zincata a caldo e verniciata con polveri epossidiche, completa di valvole e raccordi – Sistema di controlavaggio manuale delle colonne filtranti – Base pallettizzabile realizzata in lamiera zincata a caldo e verniciata con polveri epossidiche – Flussometro e valvola di regolazione portata – Quadro elettrico di comando, protezione e controllo. Tensione: 220 V monofase – Potenza Installata: 1,0 kW.
6. GRUPPO DI AFFINAMENTO Mod. GDA SCA: elettropompa in acciaio inox – Tubazioni di carico e scarico filtri in PVC-PN10 e zincate – Filtro a Sabbia Quarzifera e Filtro a Carboni Attivi ( 2 x 290-430 litri) interamente in lamiera zincata a caldo e verniciati con polveri epossidiche, completi di valvole e raccordi – Sistema di controlavaggio manuale delle colonne filtranti – Base pallettizzabile realizzata in lamiera zincata a caldo e verniciata con polveri epossidiche – Flussometro e valvola di regolazione portata – Quadro elettrico di comando, protezione e controllo – Tensione: 220 V monofase – Potenza Installata: 1,5 kW.

ACCESSORI

Accessori

ECO WASH

Eco Wash

* Gli ingombri si riferiscono alla somma delle dimensioni dei singoli manufatti.
Gli ingombri effettivi saranno determinati in fase di installazione.
Per le corrette condizioni di interro si rimanda alle istruzioni contenute nel Manuale Tecnico.
Disponibili anche per installazione esterna (previa autorizzazione dell’ente competente).

Possiamo proporvi la soluzione migliore al miglior prezzo contattateci.