World of Car Wash

 

100 Years of Car Wash

100 ANNI DI LAVORO DELL’AUTOLAVAGGIO

In onore del 100° anniversario, la CB Group Autolavaggi sta pianificando un intero ciclo di osservanze. Grazie a vari documenti come lettere, articoli di giornale, foto e cartoline la mostra vuole ricostruire le origini degli Autolavaggi.

Ultimo aggiornamento: 15/10/2021


100 YEARS OF WORKING AT THE CARWASH 

Forbes, Jan 31, 2014

100 Yeras of Car Wash

Jim Henry, COLLABORATORE

Con innumerevoli milioni di auto, inclusa la mia, incrostate di sale dalla recente neve e ghiaccio nel nord, sud, est e ovest, è un buon momento per considerare l’autolavaggio.

Chi lo sapeva? Si scopre che il 2014 è il 100° anniversario dell’autolavaggio “linea di produzione”, secondo l’International Carwash Association con sede a Chicago.

Molti di noi Baby Boomers hanno iniziato a lavorare al Carwash intorno al 1975, ma l’autolavaggio come lo conosciamo in realtà, è iniziato nel 1914.

Naturalmente questo si aveva a Detroit, secondo l’associazione. Prima di questo, la pulizia dell’auto veniva eseguita in gran parte a mano individualmente. Quello che è iniziato come un’attività di nicchia nella Motor City è diventata un’industria globale, ha affermato l’associazione.

L’International Carwash Association afferma che ci sono più di 150.000 punti vendita al dettaglio di autolavaggi in tutto il mondo. Anche questo sembra un eufemismo.
L’associazione di categoria si prepara a tenere la sua conferenza annuale, sempre a Chicago, tra la fine di marzo e l’inizio di aprile.

Dopo molti anni di lavoro in una pubblicazione di settore, Automotive News con sede a Detroit, non sono affatto sorpreso di apprendere che esiste un’associazione di categoria dell’autolavaggio o che l’industria ha una propria rivista e che probabilmente più di uno segue il settore.

Gli autolavaggi al giorno d’oggi devono soddisfare molte norme e regolamenti ambientali, non ultime le misure di conservazione dell’acqua.

La fiera dei concessionari di automobili alla recente Convention della National Automobile Dealers Association a New Orleans includeva molti display per autolavaggi automatizzati che erano grandi per la conservazione dell’acqua, i materiali organici, il funzionamento semplice e silenzioso e il risparmio di spazio.

La concorrenza tra i concessionari di automobili è accesa. Nel frattempo, anche i clienti di marchi relativamente “minori” si aspettano un autolavaggio “gratuito” quando lasciano l’auto per l’assistenza. Nessuno vuole perdere un potenziale cliente fedele per un autolavaggio.


Cari collaboratori, clienti e fornitori,

al fine di arricchire l’archivio fotografico chiunque sia in possesso di fotografie o vecchi articoli di giornale può compilare il seguente modulo, questo contribuirà ad ampliare la mostra fotografica.

Grazie ancora per la pronta collaborazione.

Cordiali saluti,

Carlo Bellucci
CEO

reCAPTCHA is required.